domenica 28 maggio 2017

TERZA TAPPA CARUGATE

Che spettacolo i 400m sulla pista di Carugate per la terza tappa del trofeo!
Nella prima batteria si aggiudica la vittoria lo Svizzero Angelella Daniele, in trasferta per un test gara fa segnare un 47.52s. Ma il protagonista del trofeo rimane sempre Pietro Pivotto, che si conferma in testa alla classifica "Time Attack" facendo registrare un tempo di 47.74, che gli permette di guadagnare un punteggio di 972 punti, addirittura superiore a quello ottenuto nelle tappe precedenti nei 200m e 100m (958 punti e 860 punti). 
Per la categoria allieve Valentini Beatrice dell' Atletica Desio fa registrare un tempo di 1:07.40, che le fa guadagnare 504 punti che le permette di conquistare la testa della classifica.
Adesso una lunga pausa fino a settembre per la quarta tappa di Besana.


venerdì 26 maggio 2017

BESANA SECONDA TAPPA

Serata molto gradevole per gli appassionati di atletica ieri a Besana alla Festa dello Sport Besanese, che coincideva anche con la seconda tappa del nostro trofeo.
I 100m, la gara forse più sentita da tutti i velocisti, ha visto nella categoria femminile imporsi Cadetto Eleonora con 12.26s .
Quarta, ma prima in classifica nel Time Attack, Arianna Lazzati con 12.38s seguita da Denise Rega con 12.66s .
La classifica generale vede in testa Arianna, dell' OSA Saronno, con 1713 punti, seguita da Denise del Team A Lombardia con 1687 punti.
Tutto come da copione o quasi per gli uomini, Pietro Pivotto con 10.86s ha la meglio su Molinari Nwagwu (10.88s).
Nella classifica generale, primo Pietro Pivotto Brixia Atletica 2014 Brescia, con 1818 seguito da De Favari Team A Lombardia con 1330 punti, che consolida la posizione con il tempo di 11.70s .
Per la categoria Allieve, Valentini Beatrice, Atletica Desio, nonostante il 13.48s che l'ha vista davanti a Gariboldi Martina (13.68s), rimane in seconda posizione nel trofeo (1187punti), Martina della Polisportiva Team Brianza continua a mantenere la leadership.
Bella lotta tra i maschi allievi, Simone Vegetti Polisportiva Team Brianza 11.80 riesce a precedere Seminati Fabio, Atletica Dalmine Educando, 11.90s , ma nella classifica generale, è l'atleta di Dalmine che balza in testa con 1326 punti seguito dal brianzolo a 1248.

Terza tappa a Carugate per "il giro della morte", i 400 metri, inizio gara h18,15


Arianna

Denise

Denise

Martina


Pietro






Simone

domenica 21 maggio 2017

NEWS GARE

Per la seconda tappa del TIME ATTACK di giovedi 25 maggio a Besana si preannuncia una bella gara sui 100m sia in campo femminile che maschile.

AAA SFIDANTE SUI 100M CERCASI. 
Chiari: ai CDS assoluti uomini Pivotto "stampa" un bel 10.553, al fotofinish, su Federici e sarà sicuramente lui il protagonista a livello maschile.
Si cercano avversari veloci per uno sparo da paura.

LE PRIME DONNE.
Lodi: nei CDS assoluti donne Arianna Lazzati con 12.36 continua a migliorarsi sui 100m in questo 2017; Denise Rega, ancora influenzata, non può che difendersi al meglio facendo registrare un buon 12.79.
Comunque la sfida sarà fra di loro.

I NUOVI ARRIVATI.
Sempre aperto il confronto nella categoria allievi maschili  con Eghagha Samuel, che con un PB di 11.44 è il favorito; mentre per le allieve, Martina Gariboldi dovrà difendersi dal time attack delle sue avversarie.
Comunque sia, sarà sempre uno spettacolo di velocità.


PIVOTTO A CHIARI

domenica 30 aprile 2017

NEWS GARE

Sempre al massimo gli atleti  del trofeo TIMEATTACK, al meeting di Nembro sabato 29 aprile sono state protagoniste le donne, sui 100m Denise Rega ottiene un'altro minimo per i campionati Italiani di categoria  con 12,54 .
Mentre Lazzati Arianna con 12,62 si avvicina sempre di più al suo "sospirato" minimo sfiorandolo.
Si preannuncia una gara "spettacolo" a Besana il 25 maggio dove sono previsti i 100m.







giovedì 27 aprile 2017

TEMPI ALLA MANO


Dopo la prima tappa del trofeo, ecco alcune considerazioni.

La prima: la pista del centro sportivo di Brugherio è veloce e l'organizzazione è stata all'altezza dell'evento.

La seconda: la qualità dei partecipanti non manca, infatti quattro atleti che partecipano  al trofeo TIMEATTACK hanno fatto il minimo per i campionati Italiani di categoria, ecco i nomi

Allievi
Eghagha Samuel     22,86
Seminati Fabio        23,06

Promesse donne 
Rega Denise             25.06

Assoluti uomini 
Pivotto Pietro           21,24

Alla prossima.

lunedì 24 aprile 2017

BRUGHERIO: PRIMA TAPPA


Domenica 23 aprile, Brugherio (MB).

Parte la prima delle cinque gare del trofeo TIMEATTACK. Un buon numero di atleti si sono iscritti ai 200 metri, dagli allievi fino ai senior e anche qualche master. Una vera manifestazione per gli amanti delle distanze brevi, che hanno potuto iniziare la nuova stagione al massimo sulla pista appena rifatta del centro sportivo di Brugherio. Nonostante il vento, la calda temperatura e la piacevole atmosfera sono riuscite a rendere la giornata gradevole sia per il pubblico che per gli atleti, rimasti molto soddisfatti dell’organizzazione. 
Per quanto riguarda le classifiche spicca il nome di Pietro Pivotto (Brixia 2014) che saltata la stagione indoor a causa di un infortunio, ha tagliato per primo il traguardo con un tempo di 21.24, superando Francesco Rossi (Geas), che ha concluso col tempo di 22.46.






Tra le donne Denise Rega  (Team A Lombardia) vince e convince. Dopo un intero anno di stop a causa di un infortunio e dopo ben due anni senza gareggiare sui 200 metri, con una corsa molto morbida ferma il crono sul di tempo di 25.06, seguita da Arianna Lazzati (OSA Saronno), 25.38.





Il prossimo appuntamento sarà a Besana Brianza (MB) giovedì 25 maggio, per un 100 metri da paura!!!!!!!!


200m BRUGHERIO 23/04/17

Dal sito FIDAL Lombardia.

La domenica soleggiata su tutta la Lombardia favorisce la realizzazione di buone prestazioni tecniche nei numerosi appuntamenti su pista in regione. A Brugherio (MB) il circuito dedicato alla velocità Timeattack esordisce col botto e con un’occhiata benevola di Eolo: sui 200 metri Pietro Pivotto (Brixia 2014) stampa 21.24 (+1.2) arrivando a 13/100 e superando l’allievo Francesco Rossi (Geas), autore di 22.46 (+1.4); in ambito femminile Denise Rega (Team A Lombardia) con 25.06 (+1.5) prevale su Arianna Lazzati (OSA Saronno, 25.38/+1.3).

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi, barba e spazio all'aperto

Pivotto il vinticore della prima tappa e l'organizzatore del TIMEATTACK Antonio Longoni

Il video della gara